sabato 30 novembre 2013

Manifestazioni natalizie 2013 in Italia- Christmas events 2013 in Italy


A Torino in Piazza Borgo Doria mercatini di natale dal 04 al 23 dicembre 2013, Torino Esposizione dal 16 dicembre al 06 gennaio 2014 Natale in giostra. In Turin in Piazza Borgo Dora Christmas markets December 4 to 23, 2013, Turin Exhibition from December 16 to January 6, 2014 in Christmas carousel.

A Udine: mercatini di Natale dal 08 al 24 dicembre 2013: 15 casette rosse con botteghe artistiche e le loro creazioni. In Udine: Christmas markets 8 to 24 December 2013: 15 red houses with art workshops and their creations.

A Genova: i mercatini di Natale si troveranno a: Piazza Piccapietra mercatino di San Nicola ONLUS dal 06 al 23 dicembre 2013, Piazza Matteotti/ Palazzo Ducale mercatino di Natale dal 08 al 24 dicembre 2013, Viale Caviglia/Giardini di Brignole fiera di Natale dal 01 al 24 dicembre 2013, Fiera di Genova Natale idea- idea neve dal 12 al 22 dicembre 2013, Museo Diocesano Tempo di Natale dal 07 dicembre 2013 al 12 gennaio 2014. In Genoa: the Christmas markets will find themselves Piazza Piccapietra market of San Nicola NPO 6 to 23 December 2013 Piazza Matteotti / Ducal Palace Christmas Market December 8 to 24, 2013, Viale Caviglia / Gardens Brignole Christmas fair from December 1 to 24, 2013, Fiera di Genova Christmas idea idea-snow December 12 to 22, 2013, the Diocesan Museum Christmas time since December 7, 2013 to January 12, 2014.

A Torriglia (Genova): 6° edizione mercatino di Natale nei giorni:  30 novembre -1 dicembre, 7/8 dicembre 2013 orari dalle 10,00 alle 19,30, mercatino artigianale. A Torriglia (Genoa): 6th edition Christmas market in the days: November 30, -1 December, 7 / December 8, 2013 from 10.00 to 19.30 hours, craft market.

A Savona: mercatini di Natale a Savona, il 23 e 24 dicembre 2013 fiera di Natale, il 01, 08, 15 dicembre 2013 mercato straordinario natalizio. In Savona: Christmas markets in Savona on 23 and December 24, 2013 Christmas Fair, on 01, 08, December 15, 2013 Christmas Market extraordinary.

A Mapello (Bergamo) il 01.12.2013: Sotto le Torri...Torroni, nel centro storico mercatino di Natale, villaggio di natale per bambini, mostra d’arte. A Mapello (Bergamo) on 01.12.2013: Under the ... Nougat Towers in Old Town Christmas market, Christmas village for children, art show.

A Milano: i mercatini di Natale si troveranno a: Piazza Castello fiera degli Oh Bej! Oh Bej! Dal 05 al 08 dicembre 2013, mercatino intorno al Duomo da metà dicembre 2013 al 06 gennaio 2014, Fiera Rho artigianato in fiera dal 30 novembre al 09 dicembre 2013. In Milan: the Christmas markets will in Piazza Castello proud of Oh Bej! Oh Bej! From December 5 to 8, 2013, flea market around the Cathedral since mid-December 2013-06 January 2014 Rho Fiera craft fair from 30 November to 09 December 2013.

A Montalbano di Zocca (Modena) dal 08.12.2013 al 31.01.2014: Segui la stella nel borgo dei presepi, mostra di presepi lungo le vie dell'antico borgo. Nei giorni festivi e prefestivi saranno offerti vin brulè e dolci e verrà aperto il mercatino dell'associazione con prodotti della gastronomia locale e statue del presepe realizzate in gesso. A Montalbano Zocca (Modena) from 08/12/2013 to 01/31/2014: Follow the star in the village of cribs, crib exhibition along the streets of the village. On holidays and public holidays will be offered mulled wine and sweet and will open the market association with local food and statues of the nativity scene made ​​of plaster.

A Luzzara (Reggio Emilia) il 01.12.2013: Sotto il segno del Natale, stand di artigiani e artisti e stand prodotti tipici, animazioni con canti, balli a tema natalizio. A Luzzara (Reggio Emilia) on 01.12.2013: Under the sign of Christmas, stands of craftsmen and artists and local produce stands, entertainment with singing, dancing Christmas theme.

A Serravalle (Ferrara) dal 24/12/2013 al 12/01/2013: Presepi a Serravalle Ferrarese, presepio artistico meccanico, presepio artistico e Paese Presepio esposizione di presepi in vari giardini del paese. In Serravalle (Ferrara) from 24/12/2013 to 12/01/2013: Nativity in Serravalle Ferrarese, artistic mechanical crib, crib artistic and Country Crib exhibition of nativity scenes in various gardens in the country.

Ad Assisi dal 06.12 al 08.12.2013: La magia del Natale ad Assisi, mercatini artigianali, attività varie per bambini e il trenino che condurrà Babbo Natale in piazza del Comune per la distribuzione dei doni ai bambini. Assisi from 06:12 to 12/08/2013: The Magic of Christmas at Assisi, craft markets, various activities for children and the train that will lead Santa Claus in the town square for the distribution of gifts to children.

A Greggio (Rieti): mercatini di Natale a Greggio, “Greggio.. il presepio” mostra mercato dell’artigianato ed oggettistica per il presepio.  At Greccio (Rieti): Christmas markets in Greccio, "Greccio .. the crib "shows craft market and decor crib.

A Piazza Navona a Roma fino al 06.01.2014 mercatini di Natale con numerose bancarelle. At Piazza Navona in Rome until 01/06/2014 Christmas markets with numerous stands.

A Napoli: mercatino in Via San Gregorio Armeno a Spaccanapoli dal 05 al 28 dicembre 2013, tradizionali botteghe artigianali per il presepe e scenografiche elaborazioni dei personaggi del presepe. In Naples: street market in Via San Gregorio Armeno in SpaccaNapoli December 5 to 28, 2013, traditional artisans for the crib and scenic elaborations of the characters of the nativity scene.

A Matera: presepe vivente nei Sassi di Matera dal 27 al 29 dicembre 2013. At Matera: nativity scene in the Sassi of Matera 27 to 29 December 2013.

A Lecce: mercatini di Natale, Fiera di Santa Lucia dal 13 al 24 dicembre 2013. In Lecce: Christmas markets, Fair Saint Lucia 13 to 24 December 2013.

A Piazza Armerina (Enna): Mercatino di Natale a Piazza Armerina - "Mercatino di Natale piazzese", dal 7 dicembre 2013 al 7 gennaio 2014, presso i locali di Monte Prestami in via Cavour e in piazza Garibaldi in pieno centro storico. Presepe, arte e mestieri siciliani. At Piazza Armerina (Enna): Christmas Market in Piazza Armerina - "Christmas Market piazzese," from 7 December 2013-7 January 2014 at the premises of Monte Lend Via Cavour and Garibaldi square in the historic center. Nativity, arts and crafts Sicilians.

A Cagliari: mercatini di Natale dal 08 al 18 dicembre 2013 , prodotti artigianali anche enogastronomiche, pietre preziose e non incastonate in monili artigianali. In Cagliari: Christmas Markets December 8 to 18, 2013, also culinary craft products, precious stones set in jewelry and crafts.

Si consiglia di contattare sempre gli Organizzatori della città per avere conferma dell’evento.  We recommend that you always contact the Organizers of the city to confirm the event.




venerdì 29 novembre 2013

Un weekend a Perugia

Perugia, ricca di storia, offre al visitatore tante attrattive tutte da scoprire e paesaggi molto belli.
Di fondazione etrusca, occupa la sommità del colle dal quale si diramano gli attuali corsi dovuti all’espansione medievale della città, mentre le strade del centro hanno ancora l’impronta etrusco – romana.

Nella piazza principale spicca la Fontana Maggiore (seconda metà del XIII sec.) su disegno di Nicola e Giovanni Pisano, per ricevere le acque provenienti dall'Acquedotto del Monte Pacciano, costituita da due vasche poligonali sormontate al centro da una tazza in bronzo, sopra di essa si trova il gruppo marmoreo con tre ninfe, inoltre si può notare la rappresentazione dei lavori agricoli dell’anno e i relativi segni zodiacali. Da visitare: la Cattedrale con la rinascimentale Loggia di Braccio Fortebraccio (1423), nel chiostro della Cattedrale potrete visitare il Museo Capitolare, sede di importanti opere d'arte, l’ex Seminario (XVI sec), il Palazzo Arcivescovile e il Palazzo dei Priori o Comunale (1293). Nel palazzo comunale si trova la Galleria Nazionale dell’Umbria, importante per la pittura gotica, queste opere coprono un periodo che va dal XIII al XIX secolo, al terzo piano sono raccolte le opere che vanno dal XIII al XV secolo; mentre al secondo piano quelle dal XVI al XIX secolo. Da visitare anche il Museo Archeologico, nell’ex convento di San Domenico, con reperti preistorici, etruschi e romani. Per una sosta troveremo ristoranti che offrono i piatti tipici come
la parmigiana di gobbi, il tegamaccio una zuppa di pesce aromatizzata, la torta al testo una schiacciata di farina, acqua e olio d'oliva.
. Passeggiando per le stradine
Passeggiando per le stradine si trovano le botteghe in cui si può trovare oggetti di  ceramica caratteristica o qualche tessuto umbro, lavorazione del vetro, del legno e dell'oreficeria. Da visitare anche la Rocca Paolina fortezza voluta dal Papa Paolo III e realizzata da Antonio da Sangallo il Giovane. Di questa costruzione sono visibili un tratto delle mura di sostegno ed il bastione che incorpora Porta Marzia. La parte più suggestiva di quel che resta della Rocca Paolina sono i sotterranei, in particolare le scale mobili che dal parcheggio di Piazza Partigiani attraversano la Rocca sotto il porticato laterale del Palazzo del Governo e arrivano in Piazza Italia. A due passi dalla Fontana Maggiore troviamo il Pozzo Etrusco, una costruzione che fungeva in passato da serbatoio idrico, il Pozzo è percorribile grazie ad un sistema di scale che permettono di scendere fino al punto più profondo. La gastronomia tipica fa da corollario alle bellezze cittadine perché una città si conosce ed apprezza anche nella cucina legata al territorio.

martedì 26 novembre 2013

Eventi a Genova per visitare la città


Una Notte al Museo: a Palazzo Reale e Palazzo Spinola di Pellicceria il 30.11.2013: visite guidate e approfondimenti tematici, aperture straordinarie, concerti e attività per bambini nelle due splendide dimore Patrimonio dell'Umanità Unesco.

A Commenda di San Giovanni di Prè dal 23 al 01 dicembre 2013: Mostra di artigianato dell´antica Persia, mosaici e tappeti antichi e moderni, artigianato persiano, vasellami, allestimento di una casa tipicamente orientale con tappeti.

Al Museo Giannettino Luxoro a Nervi fino al 08.01.2014: Il fascino del Sampler. Itinerario tra ricami e ceramiche. Una rassegna di sampler, ognuno dei quali riproduce accuratamente un esemplare antico. Oltre alle ceramiche antiche, di produzione italiana e francese, sarà possibile ammirare anche libri di modelli, servizi da cucito, ventagli, fazzoletti e altri manufatti legati al tema del ricamo.

Alla Fiera di Genova dal 7 - 8 dicembre, e poi dal 13 al 22 dicembre: Natalidea – La fiera a Natale. Il Palasport è trasformato nel Santa Claus Village di Rovaniemi, con chalet tipici dei paesaggi montani con attività di spettacolo e di intrattenimento.

I presepi a Genova dal 30.11.2013 al 09.03.20 : Gli itinerari tematici e le visite guidate offrono tante opportunità per scoprire o riscoprire il fascino di una famosa e storica tradizione, le caratteristiche dei luoghi sede degli allestimenti dei presepi sul territorio sia cittadino che della provincia.

Circumnavigando - Festival internazionale di teatro e circo a Genova dal 21.12.2013 al 06.01.2014: spettacoli di teatro, teatro di strada e circo contemporaneo organizzato dall’Associazione Culturale Sarabanda di Genova.

 

lunedì 25 novembre 2013

lunedì 18 novembre 2013

sabato 16 novembre 2013

Cartolina da...Livorno

Sapevate che il primo nucleo della città di Livorno, voluta dai Medici per essere la città ideale, era un'isola?



giovedì 14 novembre 2013

martedì 12 novembre 2013

Un weekend a Caprarola (Viterbo)


Questo bel borgo ha inizio intorno all'anno 1000 e si trova sul versante meridionale dei Monti Cimini, col bellissimo panorama sulla grande valle del Tevere e il centro storico di Caprarola conserva ancora l’aspetto medievale nelle contrade Aquilone e Casacce. Fu la famiglia Farnese a rendere importante questa cittadina con opere importanti e Palazzo Farnese ne conserva la memoria. Percorrendo le viuzze del Borgo Vecchio, risalente al XIV e XV sec., si troverà il palazzo del Podestà, la Chiesa di S. Maria Assunta, il palazzo Fabrizi - Valentini e in quello che fu il castello della famiglia Di Vico, prima rocca difensiva del borgo (XIII-XIV secolo), e la fontana di Tre Cannelle. Altri interessanti palazzi da vedere sono: Palazzo Restituti, Palazzo Pettelli (fine XVI secolo), Palazzo Riario (XIV secolo) ex castello degli Anguillara, Palazzo Gherardi ora sede comunale e dell’ufficio turistico, Palazzo Mariani progettato dal Vignola nel 1571. Continuando la passeggiata si incontrerà la Fontana ottocentesca del Mascherone, la fontana delle Boccacce con tre maschere e stemmi dei Farnese, la Chiesa di S. Marco (XVI sec.) su disegno del Vignola, la Chiesa di S. Rocco (XVI sec.) oggi sacrario dei Caduti e la Chiesa della Madonna della Consolazione (1566). Questa bellissima chiesa fu voluta da Alessandro Farnese, il portale d’entrata è in legno intagliato (1564) e nel suo interno si potrà ammirare l’altare ligneo rivestito d’oro disegnato dal Vignola, il soffitto ligneo, a lacunari decorato (1590), è scolpito con scene dell'Incoronazione della Vergine e figure di Santi e arricchito da dipinti. Ma l’'interno che è a navata unica con 8 cappelle laterali, conserva una serie di stucchi e affreschi del XVI-XVII secolo e sull’altare maggiore si trova un tempietto con il dipinto dell' XI sec. che da il nome alla chiesa: La Madonna della Consolazione. Una visita particolare  da fare è a Palazzo Farnese, con la bellissima la facciata e con il bel cortile circolare, nell’interno si possono vedere le varie stanze affrescate come le Stanze delle Stagioni che narrano episodi di Giove, la stanza delle celebrità della famiglia Farnese, detta Stanza dei Fasti Farnesia che narra la storia della famiglia fin dai suoi antenati, nello stesso piano si trova l'Anticamera del Concilio, dove l'attenzione è attratta dalla figura di Paolo III e dal Concilio di Trento. Un’altra stanza bellissima è la stanza delle Carte Geografiche, o del mappamondo, con l'originale rappresentazione dello Zodiaco nella volta del soffitto. Una piacevole passeggiata nel parco che si estende dietro al palazzo, in cui si trovano interessanti fontane come la fontana dei satiri e la fontana della Venere che sorge dalle acque, giochi d'acqua, statue, alberi secolari e due padiglioni divisi da una doppia scalinata, con al centro una lunga fontana formata da delfini e conchiglie. Al piano superiore, di forma ellittica, partono due scale che portano al piazzale delle cariatidi, in cui sorge la palazzina del piacere, creata dal Vignola. Visitando Palazzo Farnese si respira e si ammira, ancora oggi, tutta la grandiosità della corte del cardinale Alessandro Farnese facendo così un viaggio  ritroso nel tempo. Questo interessante e bel borgo riserva altre sorprese al visitatore attento che saprà apprezzare anche la tradizionale cucina e le varie manifestazioni.

 

 

 

 

sabato 9 novembre 2013

A weekend in Bordighera (Imperia)


In the western Ligurian Riviera there are towns that overlook the sea with their particular but Bordighera has that something extra that makes it different from other small towns. In fact Bordighera is unique because of its architectural style English and for its palm trees of different species, that offer exotic glimpses. The town is divided into two parts: the old town which dominates head of Sant' Ampelio with its little squares and the modern city with the Lungomare Argentina. To visit the church of Sant' Ampelio, patron of the city, in Romanesque style where it is kept the statue of the seventeenth century., the church of Madonna of the flowers with the crib standing with terracotta figures, Immaculate Conception Church or the Holy Land built by the French architect Garnier. Stop to taste the local specialties as stuffed anchovies or Ligurian fish soup, then a walk in the two gardens "Monet" and "Winter". In the Gardens Monet, with walking trails between flower beds, plants and a beautiful fountain, there is a monument in memory the great artist. The Winter Gardens offer tourists a panoramic view of very beautiful as well as a walk in the pine forest full of palm trees and other vegetation. Also stroll to the Promenade, on the one hand the sea to the other trees and gardens, allows visitors to see a vast panorama and unique. Resuming the path here Villa Regina Margherita, where the Queen staying, now houses the Museum with important works of art as works of still life, 1500 and 1800, Italian and foreign paintings of the '600 and '700. A visit to the Museo Bicknell (1888) English-style built by the botanist and archaeologist Clarence Bicknell and the interesting Museum of Song in Vallecrosia, nearby to Bordighera, with period features that evoke the music in all its kind. Bordighera is also a starting point for exploring the picturesque villages nearby as Dolceacqua, Apricale Perinaldo.

giovedì 7 novembre 2013

La necropoli della Banditaccia a Cerveteri


Tombe Etrusche nella Necropoli della Banditaccia (Cerveteri)


Punto d'incrocio tra la Via Sepolcrale e la Via dei Monti della Tolfa.

La Necropoli della Banditaccia è la più importante necropoli etrusca, nel 2004 è stata dichiarata patrimonio dell'umanità dall'UNESCO. La Necropoli si compone di quasi 400 sepolture, il cui arco cronologico è compreso tra l’VIII e il II secolo a. C, snodandosi tra i monumentali tumuli erbosi della necropoli della Banditaccia e tratti di campagna. Il percorso permette di andare alla scoperta delle suggestive testimonianze archeologiche etrusche godendo della vista di un fitto bosco, delle suggestive cascate del fosso della Mola e, sullo sfondo, il profilo dei Monti della Tolfa.















martedì 5 novembre 2013

Monumenti a Roma...il Pantheon

Scattata da mia figlia, il 4 novembre 2013

Dedicato al culto di tutti gli dei il Pantheon fu fatto erigere da Agrippa nel 27 a.C., nel 118 d.C. fu ricostruito dall’imperatore Adriano sui resti del precedente tempio distrutto durante un incendio. Fu consacrato come chiesa cristiana nel 609 con il nome di Santa Maria ad Martyres. Dal 1870 accoglie le spoglie di Vittorio Emanuele II, Umberto I e Margherita di Savoia le cui tombe sono curate e mantenute dalla associazione volontaria della Guardia d’onore alle reali tombe del Pantheon. Vi è anche sepolto il sommo artista Raffaello Sanzio. L’interno si presenta come un unico e maestoso ambiente, uno spettacolare raggio di luce filtra obliquo attraverso l’apertura circolare larga 9 m sulla sommità della cupola, illuminando l’intero edificio. Al Pantheon  vengono tuttora celebrate le messe.


Dedicated to the worship of all gods the Pantheon was built by Agrippa in 27 BC, in 118 A.D. was built by Emperor Hadrian on the remains of the earlier temple destroyed during a fire. He was consecrated as a Christian church in 609 under the name of Santa Maria ad Martyrs. Since 1870 it houses the remains of Victor Emmanuel II, Umberto I and Margherita of Savoy whose graves are maintained and kept by the voluntary association of the Guard of Honour to the real graves of the Pantheon. Is also buried in the High artist Raphael. The interior presents itself as a unique and majestic setting, a spectacular oblique ray of light passes through the circular opening 9 m wide at the top of the dome, illuminating the entire building. The Pantheon are still celebrating the harvest.


domenica 3 novembre 2013

Il Museo del Duomo di Milano


Il 07 novembre 2013 si apre al pubblico il Nuovo Grande Museo del Duomo di Milano nel complesso di Palazzo Reale, il Museo venne inaugurato nel 1953 e questa nuova versione è stata voluta dalla Veneranda Fabbrica del Duomo. Le 27 sale e le 13 aree tematiche ci narrano i 626 anni di storia del Duomo o Cattedrale tramite le vetrate, i dipinti e le opere ad esso collegate. Inoltre viene esposto anche il prezioso Tesoro, conservato nel Duomo, che con i suoi capolavori di oreficeria e avori ed altro resta uno dei più importanti d’Europa. Tra i vari pezzi esposti ecco l’Evangeliario e la Croce di Ariberto (XI sec.), tra i dipinti la “Madonna dell’Idea” di Michelino da Besozzo (XIV sec), le tele del Cerano coi “Miracoli di San Carlo” e la “Disputa di Gesù nel Tempio” di Tintoretto.

Photo by "Ipromessiviaggi"
 On November 07, 2013 will opens to the public on New Grand Museum of the Duomo of Milan in the Royal Palace complex, the museum was inaugurated in 1953 and this new version has been willed by Venerable Fabbrica del Duomo. The 27 rooms and 13 thematic areas tell us of the 626 years of history the Duomo or Cathedral through the stained glass, paintings and the works connected to it. It is also exposed the precious Treasury, preserved in the Cathedral, with its masterpieces of gold and ivory and other remains, one of the most important in Europe. Amongst the various pieces exposed, the Evangeliary and the Cross of Aribert (XI cent.), among the paintings of the "Madonna of the Idea" of Michelino da Besozzo (XIV century), paintings by Cerano with the "Miracles of St. Charles" and the "Dispute of Jesus in the Temple" by Tintoretto.

Le 07 Novembre 2013 sera ouverte au public le Nouveau Grand Musée du Duomo de Milan dans le complexe du Palais Royal. Le musée a été inauguré en 1953 et cette nouvelle version a été désirée par le Vénérable Fabbrica del Duomo. Les 27 chambres et 13 domaines thématiques nous racontent les 626 ans d'histoire de la cathédrale à travers les fenêtres, tableaux et œuvrés qui ils sont connectés. En outre, on est aussi exposé trésor précieux , conservé dans la cathédrale, avec ses chefs-d'œuvre de l'or et de l'ivoire et d'autres reste, dans les plus importants en Europe. Parmi les pièces présentées ici l'Évangile et la Croix de Aribert (XI siècle), parmi les peintures la «Madonna de l'Idée» de Michelino da Besozzo (XIV siècle), peintures de Cerano avec le "Miracles de Saint-Charles» et le «Dispute de Jésus au Temple» de Tintoretto.