domenica 24 aprile 2016

Un weekend a Jesi

Questa bella cittadina che si trova in mezzo alle colline della Regione Marche, a metà strada tra il mare e la montagna è il luogo ideale per un tranquillo weekend e conoscere il suo patrimonio architettonico, artistico ed enogastronomico. 

Città dalle origini molto antiche, è conosciuta anche perché vi nacque nel 1194 Federico II di Hohenstaufen, imperatore del Sacro Romano Impero Tedesco.
Nascita di Federico II tratta dalla Cronica figurata di Giovanni Villani (XIV sec.)

Da visitare in città:  
La cinta muraria,
perfettamente conservata, fu edificata sul precedente tracciato romano tra il XIII e il XIV secolo che racchiude il centro storico.
Il Montirozzo è il torrione 
più suggestivo delle Mura l'emblema della città.
Il torrione di Mezzogiorno 
è un tipico torrione quattrocentesco.
In Piazza Federico II, 
l’area dell’antico foro romano, dove nacque l’imperatore Federico II di Svevia il 26 dicembre 1194, si trova la Cattedrale di San Settimio
che conserva
le spoglie del santo.
Il Palazzo Ripanti
ospita
il Museo Diocesano.
Il Palazzo della Signoria, 
della fine del sec. XV, capolavoro di architettura civile rinascimentale,

ospita 
la Biblioteca Planettiana e l’Archivio storico comunale.
La Casa Museo
Marchese Adriano Colocci Vespucci è un’antica residenza gentilizia
che conserva i ricordi, gli arredi
della famiglia.
Il Teatro Pergolesi,
originariamente denominato “della Concordia”, costruito tra il 1790 e il 1798 e dedicato al noto compositore Giovan Battista Pergolesi,
nato a Jesi nel 1710.
Il Palazzo Pianetti (sec. XVIII) ,
con giardino all’italiana, sede della Pinacoteca Civica, conserva un consistente gruppo

di opere di Lorenzo Lotto e una magnifica Galleria
a stucchi Rococò.
La Chiesa di San Nicolò,
la più antica di origine romanica ma rimodellata in forme gotiche.
La Riserva Naturale Ripa Bianca
si trova lungo un tratto del fiume Esino
con diversi ambienti naturali:
fluviale, agricolo, 
lacustre
e  una rete di sentieri tematici corredati da pannelli didattici e sensoriali.
Tra gli eventi di rilievo che hanno luogo a Jesi durante l’anno si segnalano: la rievocazione storica del Palio di San Floriano, la prima settimana di maggio, il Monsano Folk Festival in agosto, il Festival Pergolesi Spontini in autunno, la Fiera di San Settimio a settembre.
La cittadina di Jesi offre al turista molto di più di quanto qui descritto.






Nessun commento:

Posta un commento