mercoledì 10 gennaio 2018

Una giornata a Verona alla casa di Giulietta

Quando si vista questa città
una giornata da dedicare è senz'altro alla casa di Giulietta ovvero al palazzo della famiglia Cappello dove si dice abbia abitato la famiglia e secondo la tradizione fosse nata Giulietta.
La casa si trova vicino
piazza delle Erbe e attraversando il cancello ci si ritrova
nel cortile dove c’è la statua
di Giulietta.
E’ interessante sapere che nel cortile si trova anche l’ingresso
del Piccolo Teatro di Giulietta dove si svolgono mostre, incontri culturali ed altri eventi culturali.
L’edificio risale al XIII secolo e sulla facciata di mattoni si noterà subito il famoso balcone dove si affacciava
la fanciulla per attendere il suo innamorato Romeo.
Visitando l'interno
si trovano sale con arredi del XVI-XVII sec.
ed affreschi, sale
con le ceramiche ma anche i costumi e gli arredi usati
nel celebre film Romeo e Giulietta di Franco Zeffirelli del 1968.
Inoltre è interessante sapere che il dipinto a olio su tela L'ultimo bacio di Romeo e Giulietta, opera di Francesco Hayez, si trova a Tremezzina – Como nella Villa Carlotta.

Il dipinto raffigura infatti la scena nel momento in cui, giunta ormai l'alba, Romeo deve  lasciare la stanza di Giulietta dopo averle dato un ultimo bacio. 
Questa scena fu descritta nel terzo atto del dramma di Shakespeare.
Durante il percorso si potranno ammirare i dipinti relativi
alla leggenda dei due amanti risalenti che li rese celebri nel dramma di Shakespeare e nel film di Zeffirelli.
Per visitare la casa di Giulietta si consiglia di informarsi in tempo per i giorni, gli orari e quant’altro concerne questa interessante visita. 




2 commenti:

  1. Hace unos años tuve la suerte de poder ver y estar en esa preciosa ciudad. Y como no, visité la casa y saqué alguna foto. Fue en diciembre, creo, de 1990.
    Saludos

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per aver letto l'articolo. Buona giornata.

      Elimina