venerdì 26 gennaio 2018

Un weekend ad Alghero

Questa bellissima città fortificata
conserva ancora oggi l’influenza spagnola catalana nei palazzi, nelle chiese e  nelle incisioni dei palazzi storici.
La bellezza e l’attrattiva la si deve anche al bellissimo mare
che fa di Alghero il posto ideale per le vacanze.
Una passeggiata tra le mura
e i bastioni
per vedere anche la Torre
della Polveriera e sul lato opposto
la Garita Reial.
Da visitare il Museo del Corallo
che si trova a
villa Costantino, un prezioso corallo
che ancora oggi viene lavorato, il Museo Mare Nostrum
Aquarium  e il Museo Casa Manno
per ricordare che egli fu storico e politico
di Alghero.
Da visitare la Chiesa della Misericordia,
eretta nel XVII secolo, custodisce il Crocifisso seicentesco,
simulacro ligneo proveniente dalla Spagna; la chiesa di San Francesco
in stile gotico-catalano, Palazzo Machin con i motivi
gotico catalani.
Il Museo Diocesano
D'Arte Sacra, vicino al Museo Diocesano si trova  la Cattedrale
di Santa Maria con il bel campanile dalle forme
gotico- catalane.
Alghero, detta anche capitale della Riviera del Corallo, offre inoltre spiagge e un mare stupendo, i due parchi il Parco Regionale
di Porto Conte e l'Area Marina Protetta
Capo Caccia-Isola Piana, sentieri archeologici e verdi, arte, sport e natura per tutti i gusti.


Nessun commento:

Posta un commento